Novità

È ora disponibile il nostro Feed RSS (collegamento a piè di pagina)         – Sostieni il progetto di Effimera tramite una donazione e aiutaci a migliorarlo!          – È possibile contattarci tramite il nostro indirizzo e-mail: info@effimera.org

In Evidenza

  • resurrection_of_gaia___desktopography_2012_by_billelis-d5k9kei

L’Antropocene: aumenteranno i crimini contro l’umanità? – di Salvatore Palidda

agosto 19th, 2016|0 Comments

L’attenzione e talvolta la passione per lo studio dei diversi aspetti dei cambiamenti nel campo delle conoscenze sul pianeta Terra sono sempre state circoscritte alle cerchie degli archeologi, biologi, geologi, alcuni antropologi, mentre non hanno mai suscitato interesse fra le scienze politiche e sociali. Si sa, sin da Platone e Aristotele sino ai vari filosofi politici (Sant’Agostino, Ibn Khaldoun, Tommaso Moro, Machiavelli, Tommaso Campanella, Hobbes e Locke) e poi Durkheim e alcuni contemporanei, queste «scienze» sono state quasi sempre condizionate soprattutto dall’imperativo «prescrittivista», cioè dalla pretesa di fornire «ricette» per «risolvere» i problemi dell’organizzazione politica della società. Spesso in nome della prosperità e posterità, della pace e persino della felicità «per tutti» (come la «giustizia uguale per tutti»). La storia […]

Effimera è un progetto autogestito, sostienici e aiutaci a migliorarlo!




Sostieni Effimera!

Ultime da Effimera

Precari della scuola: c’è Europa e Europa – di Paolo Languasco

“Basta ca ce sta ‘o Sole,
ca c’è rimasto ‘o mare,
na nénna a core a core,
na canzone pe’ cantà.
Chi ha avuto, ha avuto, ha avuto,
chi ha dato, ha dato, ha dato,
scurdàmmoce ‘o ppassato,
simmo ‘e Napule paisà.”

Sempre più spesso quando un governo […]

Fine della differenza sessuale? – di Federico Zappino

Effimera pubblica oggi come prima proposta di lettura estiva il testo, di estremo interesse, dell’intervento che Federico Zappino ha tenuto durante il seminario “Fine della differenza sessuale?” (insieme a Lorenzo Bernini, Bruna Giacomini, Stefania Ferrando e Chiara Zamboni) organizzato da […]

In risposta alla procura di Torino: scorretto confondere illegalità e violenza

Durante l’incontro sulla libertà di ricerca svoltosi a Venaus lo scorso giovedì 21 luglio a seguito della condanna di Roberta Chiroli – tema che Effimera ha sollevato e seguito in queste settimane – i ricercatori, gli attivisti, gli studiosi e […]

Università neoliberale e libertà accademica: il pensiero critico è ancora possibile? Due giorni di studio a Bologna

Biblioteca Amilcar Cabral,  Via San Mamolo 24, Bologna, 14-15 ottobre 2016

La managerializzazione dell’università e dell’istruzione superiore è un fenomeno ormai ben noto, la cui genesi, aspetti organizzativi, burocratici, ideologici sono stati analizzati in maniera estesa. Meno studiate sono invece le […]

Riflettere e coordinarsi. Giornata di studio per la tutela della libertà di ricerca e dell’etnografia

Modena, 1 Ottobre, Largo Sant’Eufemia, Aula Magna, h. 10 – 19

L’etnografia può essere uno strumento per mettere a nudo relazioni di potere dissimulate, per smascherare rappresentazioni banali e fuorvianti, per proporre letture che sovvertano l’ordine egemonico del discorso. Questa potenzialità […]

Rovereto: operai situazionisti affiggono manifesti a firma Cgil-Cisl-Uil

Dal quotidiano L’Adige, apprendiamo che un manifesto a firma di Cgil, Cisl e Uil è stato affisso nelle vie di Rovereto. In realtà di tratta di un subvertising, di un fake, un falso che tuttavia mette in luce il desiderio […]

Audio del convegno