Novità

Da oggi nella sezione “Contatti” è disponibile l’iscrizione al nostro canale RSS, l’iscrizione alla nostra Newsletter e la nostra mail per qualsiasi proposta e richiesta d’informazione.

In Evidenza

  • La-persistenza-della-memoria-Salvador-Dali

Fra partigianeria accademica e marxismo antidogmatico: in ricordo di Eric Hobsbawm – di Alberto Pantaloni

giugno 21st, 2017|0 Comments

In occasione di anniversari si può parlare di personalità o eventi in due modi: celebrando con formule piatte, rituali e retoriche, oppure problematizzando le questioni in modo da ricavarne un’utilità per l’oggi, a costo di rischiare accuse di “lesa maestà”. Credo che Eric J. Hobsbawm (nella ricorrenza del centenario della nascita, 9 giugno 1917) avrebbe certamente preferito il secondo, non fosse altro perché questa è stata sempre l’attitudine che ha raccomandato agli storici.

Considerato uno dei massimi studiosi nel ‘900 (e del ‘900), Hobsbawm ha al suo attivo più di 150 pubblicazioni fra libri, articoli, saggi, ecc., che abbracciano un periodo che va dal XVIII al XX secolo (e anche oltre). Ricordato come uno dei maggiori esponenti della World History grazie […]

Effimera è un progetto autogestito, sostienici e aiutaci a migliorarlo!




Sostieni Effimera!

Ultime da Effimera

Grenfell tower: una tragedia rivelatrice del neoliberismo criminale – di Salvatore Palidda

Anche sul numero dei morti non hanno smesso di falsare l’informazione:  per giorni hanno detto che erano 15 o 17 poi 30. Tecnici e vigili del fuoco sono stati messi a tacere: sapevano da subito che i morti in quell’inferno […]

Call Gender – di Deborah Ardilli

Nonostante la statistica stimi al 70% la componente femminile fra gli operatori dei call center su un totale di 350.000 unità distribuite sul territorio nazionale, e nonostante non sia raro imbattersi in punte del 100%, una costante degli ultimi otto […]

Ventimiglia: pulizie etniche di primavera – di Solidali di Ventimiglia

Riprendiamo questo testo estremamente interessante dei Solidali di Ventimiglia, pubblicato sul blog Hurriya qualche giorno fa. Fornisce informazioni preziose sulla situazione alla frontiera con la Francia, con l’arrivo della stagione estiva, nonché sulle procedure di espulsione utilizzate dalla polizia. Un […]

Il rifiuto del lavoro ai tempi della precarietà – di Franco Berardi Bifo

Riprendiamo un testo di Franco Berardi dal libro Salari rubati. Economia, politica e conflitto ai tempi del salario gratuito, a cura di Francesca Coin, Ombre Corte 2017
*****
A un certo punto della storia della razza umana particolarmente nella seconda metà del […]

Non piangere, Susanna: questo è il dispotismo delle larghe intese – di Gianni Giovannelli

I had a dream the other night when evening was still

I thought I saw Susanna coming up the hill,

The red, red was in her hand, the tear was in her eye,

I said I’m coming from Dixieland, Susanna don’t you cry.

Stephen […]

L’agile lavoro di Milano – di Angelo Junior Avelli

Nel capoluogo lombardo si è tenuta la settimana del “Lavoro Agile” tra il 22 e il 26 maggio promossa dal Comune.  Milano, la capitale finanziaria ‘de noantri’ segna un punto a favore della retorica della Città-in-Vetrina, l’Eventopoli cool, che vorrebbe in […]

Confusione o complessità? Un convegno su sviluppo capitalistico e ostilità – di Carmelo Buscema

Dal 6 all’8 giugno 2017, l’Università della Calabria ospita un convegno internazionale in memoria di Giovanni Arrighi a 30 anni dalla pubblicazione del testo, scritto con Fortunata Piselli, “Capitalist Development in  Hostile Environments” (1987) che Donzelli ha recentemente pubblicato in […]

Accogliere o controllare? Il punto di vista di operatori e operatrici di base – di Operatori e Operatrici X Genova

L’assemblea autogestita degli operatori e delle operatrici del sociale ha iniziato ad incontrarsi, a livello nazionale e genovese, a partire dall’opposizione alla Legge Minniti-Orlando, consapevoli che rappresentasse la trascrizione di un processo in atto da tempo, volto a trasformare il […]

Il lavoro fra Tolomeo e Copernico – di Ottavio Marzocca

Di seguito pubblichiamo – nell’ambito del dibattito su neo-operaismo e decrescita, avviato dal testo di Emanuele Leonardi –  un estratto dal libro di Ottavio Marzocca, Transizioni senza meta: Oltremarxismo e antieconomia (Mimesis, Milano 1998). Malgrado la lontananza nel tempo della sua […]

Numero chiuso alla Statale. Per un’università davvero pubblica – di Andrea Premarini

Due articoli sull’introduzione del “numero chiuso” all’Università Statale di Milano. Per primo, un testo di Andrea Premarini del L.U.Me – Laboratorio Universitario Metropolitano. A seguire una breve analisi sulle circostanze sociali ed economiche che hanno portato a tale scelta: Numero […]