Pensare pensare dobbiamo, ancora! Appunti dall’azienda Università – di Maria Puig de la Bellacasa

Questo testo contiene la traduzione parziale di un discorso che Maria Puig de la Bellacasa – studiosa femminista nel campo degli studi femministi sulla tecnoscienza [...]

Appello dei docenti universitari a favore di Francesco Caruso

All'indomani della cattura di Cesare Battisti e della vergognosa gogna mediatica cui è stato sottoposto nel trasferimento al carcere di Oristano, alcune dichiarazione (personali) di [...]

Giulio Regeni e l’ostinazione della memoria. Parte I: l’inventario dei rimossi – di Franco Palazzi e Michela Pusterla

Il 14 settembre 2017 – un anno, sette mesi e undici giorni dopo il ritrovamento del corpo di Giulio Regeni – il nuovo ambasciatore italiano, [...]

LUMe non si può spegnere. Appello di solidarietà

La mattina del 25 Luglio 2017 Digos e forze di Polizia hanno sgomberato LUMe, Laboratorio Universitario Metropolitano, Vicolo Santa Caterina 3/5, Milano. Lo spazio era [...]

Lotta alla patologia del pensiero unico – di Cristina Morini

L’ambivalenza del potere ai tempi della pervasività repressiva, dall’Università all’attivismo. A partire da «Ora e sempre No Tav. Pratiche del movimento valsusino contro l’Alta Velocità», [...]

Lettera aperta a Gianluca Vago, Rettore dell’Università Statale di Milano – di Davide Grasso

In merito alla mancata autorizzazione del mio intervento di lunedì 13 febbraio - Rettore, quando il mio gruppo combattente è penetrato in una scuola abbandonata [...]

Libertà di espressione (?). Note sull’incontro con Davide Grasso – di Assemblea della Statale

Rilanciamo questo comunicato del collettivo di studenti "Assemblea della Statale" di Milano. L'Università ha respinto la richiesta di poter tenere negli spazi dell'ateneo un incontro [...]

Giulio Regeni: note per un esercizio radicale della memoria – di Franco Palazzi e Michela Pusterla

Quasi un anno fa, veniva ritrovato al Cairo il corpo di Giulio Regeni, verosimilmente torturato e ucciso dalle forze di sicurezza locali. Oggi, dopo dodici [...]