Circa cri

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora cri ha creato 664 post nel blog.

Chi può dirsi femminista? – di Carlotta Cossutta ed Elisa Virgili

Questa domanda nasce da una parte dalla lettura del libro Femonazionalismo. Il razzismo nel nome delle donne di Sara R. Farris, pubblicato recentemente da Alegre, [...]

Storie del sud globale – di Neelam Srivastava

Il numero 49 della rivista Zapruder, intitolato “Stati di agitazione. Territori, autogoverno, confederalismo” offre uno sguardo sia geografico che temporale sul lungo ’68, con una [...]

Francia || Mozione dell’Assemblea Generale Nazionale per il Coordinamento delle Facoltà e dei Laboratori in Lotta

Da 40 giorni ormai, in Francia è in corso lo sciopero più longevo che la storia recente ricordi, con un impatto sociale superiore alle lotte [...]

Austerity sfruttamento alienazione suicidio – di Stefano Lucarelli

“Colpisci il passato al cuore, le illusioni di sempre … Abbatti il futuro, se non ti appartiene”[1] 0. Ci sono parole che richiamano dei precisi [...]

Da dove passa la libertà – di Luigi Vergallo

Nelle “epoche oscure” la massa si ritira. La nostra è un’epoca oscura, appunto, e in un’epoca oscura “occorrono più coraggio e più sforzi per resistere [...]

Il furore di sfruttare e di accumulare – di Gianni Giovannelli e Turi Palidda

Il diavolo è un ottimista  se crede di poter peggiorare gli uomini Karl Kraus               Solo chi è prigioniero dell’ideologia dominante può accettare con [...]

In ricordo di Benedetto Vecchi || I big data, il complesso militare digitale e la democrazia. La fabbrica del consenso || Intervista a Benedetto Vecchi

Questa mattina ci ha lasciati Benedetto Vecchi, compagno e amico da molti anni, responsabile della pagina culturale de Il Manifesto, attivo sul sito di EuroNomade [...]

I nuovi processi di valorizzazione del capitalismo contemporaneo: recensione a: “Cognitive Capitalism, Welfare and Labour. The Commonfare Hypothesis” (Routledge, 2019) – di Elia Zaru

In tempo di dibattito crescente sui processi di accumulazione del capitale, tra estrattivismo, imprinting, nuove forme di sfruttamento, presentiamo la recensione di Elia Zaru (già [...]

Il costo ecologico dell’economia di piattaforma. Ovvero, l’inquinamento connesso alle nuove tecnologie – di Giorgio Pirina

Il periodo storico in cui viviamo è stato definito con due accezioni, fortemente collegate tra loro: società post-industriale e società dell’informazione. Queste definizioni indicano un [...]

La pavidità della sinistra e le strumentalizzazioni di Salvini: a proposito del Fondo Salva Stati – di Andrea Fumagalli

Qualche giorno fa sul sito Micromega è stato pubblicato un appello firmato da 32 economisti e economiste fortemente critico nei confronti dell’European Stability Mechanism (Esm), [...]