Con questo reportage di No-Made TV24 andiamo in Siria, a Damasco, ci addentriamo nell’esistenza di tutti i giorni di una città in guerra: nello stesso palazzo si spara contro l’Isis da un lato e dall’altro si va a fare la spesa. I bambini vanno a scuola e dicono di non avere paura (qualcuno ammette che sì, invece, ne ha), non vogliono lasciare la Siria, perché lì hanno la loro casa e i loro amici… Intorno ci sono i segni della distruzione, di notte manca la luce ma la vita continua, si brinda nei locali e le ragazze hanno ben chiara una cosa: “Con questo schifo di guerra, di stress, gli uomini sembrano solo eccitarsi di più”.

 

Print Friendly