Perché il “Warning to Humanity” sbaglia analisi (e soluzioni) della crisi socio-ecologica globale – di Salvatore De Rosa e Jevgeniy Bluwstein

Pubblichiamo, a cura di Salvatore De Rosa, la traduzione di un articolo apparso alcuni giorni fa su Entitle blog.
Il “Warning to Humanity”, l’avvertimento all’umanità firmato […]

Liberare la liberazione animale (dalle destre). Note a margine di Questioni di specie di Massimo Filippi – di Marco Reggio

A partire dagli anni settanta, l’immagine rappresentativa delle lotte per la liberazione animale non istituzionalizzate era quella di un cane, una scimmia o un coniglio […]

Etno-ecologia – Francesco Demitry intervista Gianluca De Fazio e Paulo Fernando Lévano

Voi state introducendo un concetto nuovo nella discussione che si sta sviluppando sempre più attorno alla questione ecologica: etno-ecologia. Prima di parlarne però vorrei chiedere […]

Zoe: la cibernetica ecosistemica – di Claudio Kulesko e Francesco Demitry

Obiettivo critico di questa breve analisi è il diffuso riduzionismo ontologico, radicato tanto nelle discipline filosofiche quanto in quelle tecno-scientifiche. Tale riduzionismo può, a nostro […]

Il sintomo Antropocene. Parte II – Come evadere dall’Antropocene? – Di Emanuele Leonardi e Alessandro Barbero

Che si propenda per Antropocene, Capitalocene oppure per un’altra soluzione terminologica, ci pare comunque fuor di dubbio che lo stato di salute del pianeta non […]

Il sintomo-Antropocene. Parte I – di Emanuele Leonardi e Alessandro Barbero

 

L’uomo del XX secolo si è emancipato dalla natura come quello del XVIII dalla storia. Storia e natura ci sono diventate altrettanto estranee, nel senso che l’essenza dell’uomo […]

Si scrive Antropocene, si pronuncia Capitalocene – di Sara Baranzoni e Paolo Vignola

Recensione a Jason W. Moore, Antropocene o Capitalocene? Scenari di ecologia mondo nell’era della crisi planetaria, a cura di Alessandro Barbero e Emanuele Leonardi, ombre […]

Per una nuova teoria socio-ecologica del valore – di Salvo Torre

Il confronto tra le tematiche poste dal neo-operaismo e quelle dell’ecologia sociale permette di riflettere su ciò che in realtà è un percorso politico seguito […]

La “minga” e i diritti della natura in Ecuador: un percorso possibile fuori dal neoliberismo – di Riccardo Sacco

Il dibattito sulla decrescita che si sta svolgendo su Effimera ha stimolato questa riflessione rispetto all’organizzazione sociale delle comunità indigene dell’Ecuador, paese nel quale sto […]

Dentro e contro l’Antropocene. Sfide per il post-operaismo – di Miriam Tola

Nel romanzo New York 2140, lo scrittore di “climate fiction” Kim Stanley Robinson descrive una metropoli semi-sommersa, tagliata da canali e connessa da ponti sospesi […]