Liberare la liberazione animale (dalle destre). Note a margine di Questioni di specie di Massimo Filippi – di Marco Reggio

A partire dagli anni settanta, l’immagine rappresentativa delle lotte per la liberazione animale non istituzionalizzate era quella di un cane, una scimmia o un coniglio […]

Il coraggio di essere “ideologici” – di Alberto Pinto

Note a margine de Il genere tra neoliberismo e neofondamentalismo, a cura di Federico Zappino, ombre corte, Verona 2016
****
Cosa significa oggi, ai tempi dell’avanzata dell’ideologia […]

Note su potere e resistenza – di Federico Zappino

Ne La vita psichica del potere, Butler scrive: “Il ricorso all’affermazione che il soggetto sia attaccato appassionatamente alla propria sottomissione invocato – spesso cinicamente […]

Fine della differenza sessuale? – di Federico Zappino

Effimera pubblica oggi come prima proposta di lettura estiva il testo, di estremo interesse, dell’intervento che Federico Zappino ha tenuto durante il seminario “Fine della […]

Sovversione dell’eterosessualità – di Federico Zappino

Pubblichiamo il testo integrale della relazione tenuta da Federico Zappino il 22 marzo 2016 in occasione dell’ultimo incontro del ciclo “A proposito di gender. Modelli […]

Refugees welcome. La liberazione animale nell’ antropocene – di Marco Reggio

Il dibattito avviato su Effimera sull’antropocene ha suscitato in me alcune brevi riflessioni che vorrei condividere, a partire dall’articolo di Mariaenrica Giannuzzi e dal successivo […]

Politicizzare l’ecologia politica – di Tiziana Villani

Parto da alcune considerazioni di base in relazione al tema dell’Antropocene e dell’ ecologia nelle sue molte articolazioni. Da diversi anni numerosi sociologi, storici, geografi, […]

Il lutto diventa legge – di Judith Butler

Sono a Parigi. Ieri sera mi trovavo vicino al luogo dell’attentato, in rue Beaumarchais. Ho cenato in un ristorante che dista dieci minuti da un […]

Butler ai tempi dell’economia della promessa (di riconoscimento) – di Olivia Fiorilli

“Egli rifiuta la loro offerta d’amore, considerandola un adescamento, una seduzione all’assoggettamento. Egli afferma che sarà ed è amato per qualche altra ragione, che loro […]